Marco Polo: il progetto di stage in azienda all’estero

Sono stati riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione per il progetto Erasmus+ Marco Polo, con scadenza il 30 dicembre 2022. I partecipanti trascorreranno un periodo di 94 giorni in uno dei Paesi dell’Unione Europea indicati nel bando in cui svolgeranno attività di stage in aziende selezionate.

Beneficiari

Coloro che vorranno presentare la domanda di ammissione dovranno rientrare nelle seguenti categorie:

  • Neo qualificati: giovani che abbiano ottenuto una qualifica professionale da non più di 18 mesi antecedenti alla partenza;
  • Studenti di un centro di formazione professionale;
  • Neo diplomati da non oltre 18 mesi precedenti la partenza;
  • Apprendisti in corso o che abbiano conseguito un diploma di scuola superiore di II grado da non oltre 18 mesi prima della partenza.

È inoltre da considerare come titolo preferenziale la conoscenza della lingua del Paese di destinazione o di una qualsiasi lingua veicolare, come l’inglese o il francese. È soprattutto richiesto un buon spirito di adattamento e la capacità di comunicare e gestire i rapporti interpersonali.

Attività da svolgere nel progetto Marco Polo

I giovani selezionati dovranno partecipare a una fase di preparazione pre-partenza in cui verranno fornite tutte le indicazioni necessarie per le attività da svolgere. Il periodo di formazione prima della partenza consisterà principalmente in sessioni di formazione di gruppo (corso di lingua e seminari ad hoc sui settori di interesse), in alternanza a percorsi di Accompagnamento e Orientamento.

Ogni candidato avrà per di più l’occasione di esprimere la propria preferenza in merito al programma di lavoro ritenuto più consono. In un momento successivo verrà avviato il percorso di accoglienza e inserimento nell’azienda selezionata.

Finanziamento

Il progetto offre la copertura delle spese qui elencate:

  • Viaggio: tratte internazionali di andata e ritorno. Sono però escluse le spese per raggiungere l’aeroporto nazionale e per imbarcare bagagli da stiva;
  • Alloggio;
  • Contributo per il vitto e i trasporti locali;
  • Assicurazione inforturni sul lavoro;
  • Ricerca del tirocinio, amministrazione e gestione del progetto;
  • Assistenza nel Paese ospitante.

Certificazione

Tutti i partecipanti che completeranno il percorso, inoltre, potranno ottenere una Certificazione delle Competenze acquisite, dopo aver sostenuto la prova di Validazione delle Competenze. Le attività di formazione all’estero rappresenteranno, in aggiunta, un importante elemento ai fini dell’ottenimento della qualifica professionale di riferimento.

Selezione per il progetto Marco Polo

La selezione avverrà sulla base dell’application form di candidatura e di natura motivazionale finalizzato anche ad accertare i requisiti necessari e preferenziali. La scadenza per inviare la propria candidatura è il 30 dicembre 2022. I candidati dovranno inviare le domande di ammissione all’email formazione@euroformrfs.it.